Roberto Snaidero

Presidente
Federlegno-Arredo

Nato a Majano (UD), nel 1948, si laurea in Economia e Commercio all’Università degli Studi di Trieste. Nel 1973 è presidente della società Lamborghini Spa, azienda produttrice di sci e abbigliamento sportivo.

Dal 1984 al 1991, con funzioni di presidente e amministratore delegato, porta al successo la società Abaco SpA di Tolmezzo, azienda produttrice di cucine componibili, che grazie a un piano di sviluppo mirato ottiene ampi consensi negli Stati Uniti.
Nel 2002 assume l’incarico di Presidente di FederlegnoArredo che manterrà fino al 2008. Negli stessi anni rientra in Confindustria quale Membro di Giunta e Membro del Consiglio Direttivo.
Dal 1999 al 2011 è anche Presidente di CATAS, centro di ricerca e laboratorio prove nel settore del legno e arredo, laboratorio che ha ottenuto grandi consensi a livello internazionale.
Fa parte del Consiglio Direttivo del Comitato Leonardo.
Nel 2011 viene rieletto Presidente di FederlegnoArredo ed entra in Confindustria come membro della Giunta. Dal mese di giugno 2014, con la fusione per incorporazione di Cosmit SpA nella società Federlegno Arredo srl e la nascita di Federlegno Arredo Eventi SpA, ha assunto l’incarico di Presidente della neonata società.
Nell’ottobre 2014 viene nominato Presidente del Salone del Mobile di Milano
Da sempre particolarmente attento alle relazioni internazionali, negli ultimi anni assume importanti incarichi che lo rendono uno dei protagonisti di primo piano nello sviluppo delle relazioni economiche dell’Italia nel mondo, in particolare con Russia e Cina. Dal 2006 al 2009 è membro del Consiglio di Amministrazione dell’ICE, Istituto per il Commercio con l’Estero.
È Vice Presidente in carica della Camera di Commercio Italo-Russa.
Nel giugno 2014, in occasione della missione istituzionale a Pechino con il premier italiano Matteo Renzi, diviene membro del nascente Business Forum Italia Cina.        


Born in Majano, in the province of Udine, in 1948. Degree in Economics and Commerce from the Università degli Studi of Trieste. He began his professional career in 1973 as President of Lamborghini Spa, a manufacturer of skis and sportswear. From 1984 to 1991, as President and CEO, he contributed to the success of Abaco Spa of Tolmezzo (Udine), a company that produces component kitchens, which thanks to a strategic development plan gain acclaim in the United States. In 2002 he was appointed President of FederlegnoArredo he held until 2008. During the same years, he worked in Confindustria as a Member of the Council and the Board of Directors. From 1999 to 2011 he was also President of CATAS, a research center and testing lab for the wood and furniture sector, and a facility that has gained great international acclaim. He is part of the Board of Directors of Comitato Leonardo. In 2011 he was re-elected President of National FederlegnoArredo and became a member of the Council of National Confindustria. Since June 2014, with the merger by incorporation of Cosmit SpA into the company Federlegno Arredo Srl and the birth of Federlegno Arredo Eventi SpA, has assumed the position of President of the new company. Starting from October 2014 he has become President of Salone del Mobile Milano. Always been particularly attentive to international relations, in recent years assumed important positions that make it one of the prominent leaders in the development of economic relations of Italy in the world, in particular with Russia and China.From 2006 to 2009 he was a member of the Board of Directors of ICE, the Italian Institute for Foreign Trade.He is Vice President in charge of the Italian-Russian Chamber of Commerce.In June 2014, on the occasion of the institutional mission in Beijing with the premier Italian Matteo Renzi, he became a member of the nascent Italian Business Forum China

Eventi Correlati
Co-branding
FORUM DEL LEGNO ARREDO

Dopo il Salone le prospettive dell'export Made in Italy

Sede Gruppo 24 ORE - 07.06.2016